Navigation Menu+

Basta poco per una spiaggia pulita

Posted on 3 Ago, 2015 by in Spiaggia, Uncategorized | 0 comments

Tutti possono contribuire a mantenere la spiaggia pulita. Ecco alcuni consigli e regole per garantire a tutti, anche a noi stessi, una migliore vacanza di sole e relax.

Mozziconi di sigarette
Un mozzicone di sigaretta inquina 1 mq di spiaggia. Un accendino abbandonato sulla sabbia impiega più di 100 anni per essere smaltito dall’ambiente. Utilizzate il posacenere o un contenitore dove riporre i mozziconi.

Creme solari
Le creme solari – utili per proteggerci dai raggi – sono dannose per l’ecosistema marino perché si disciolgono nell’acqua. Cerchiamo di scegliere creme solari con un buon INCI e non mettiamo la crema subito prima di immergerci.

Rifiuti
Per i vostri rifiuti utilizzate sempre gli appositi cestini, non abbandonateli sulla sabbia e soprattutto non abbandonateli in acqua: l’ambiente impiega moltissimo tempo per smaltirli e gli animali potrebbero ingerire sacchetti o tappi delle bottiglie e soffocare.

Docce
Quando facciamo la doccia sulla spiaggia sarebbe preferibile non utilizzare shampoo e bagnoschiuma che potrebbero contenere sostanze inquinanti. Basta sciacquarsi con l’acqua dolce per eliminare il sale dalla pelle.

Souvenir
Conchiglie, granelli di sabbia, paguri. Meglio lasciare dove si trovano tutti gli animali e i vegetali che troviamo: fanno parte dell’ecosistema.

Rumore
Non urlate, non ascoltate musica a tutto volume e cercate di essere rispettosi ed educati. Anche il rumore è inquinante e contenerlo garantisce a tutti una migliore giornata di sole e relax.

fonte: nonsprecare.it

Submit a Comment